Skip to main content

Bonus mobili 2024: la guida completa

Il bonus mobili è una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Con la Legge di Bilancio è prevista una modifica dei limiti di spesa sull’incentivo per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici. La nuova Manovra, infatti, pur non modificando il meccanismo del bonusmobili, i requisiti degli aventi diritto e la documentazione da conservare, riduce notevolmente l’importo. L’importante modifica interessa il massimale di spesa, una soglia che sino alla fine del 2023 sarà pari a 8.000 euro per l’anno 2023 e di 5.000 euro per il 2024, comprensivo delle eventuali spese di trasporto e montaggio, e deve essere ripartita in dieci quote annuali di pari importo.

Requisiti per richiedere il bonus

Per poter accedere al bonus mobili, è necessario che gli acquisti siano effettuati entro il 31 dicembre 2024 e che i mobili e gli elettrodomestici siano nuovi (di classe non inferiore alla classe A per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori). Inoltre, per beneficiare dell’agevolazione sui mobili, sono necessari degli interventi di recupero dei patrimoni edilizi.

Bonus Mobili 2024: costi ammissibili

La detrazione fiscale del 50% sulle spese sostenute, fino a una soglia massima di 5.000 euro, nel 2024 spetta nei casi di acquisto di nuovi armadi, librerie, letti, cassettiere, scrivanie, divani, comodini, tavoli, sedie, materassi, reti, forni di classe non inferiore alla A, lavastoviglie, lavasciugatrici e lavatrici di classe non minore alla E, congelatori, frigoriferi e di altre apparecchiature fornite di etichette energetiche di classe non minore alla F.

Tutto quelllo che c’è da sapere sul Bonus Mobili 2024

  • Il bonus mobili è una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.
  • La detrazione va calcolata su un importo massimo di 8.000 euro per l’anno 2023 e di 5.000 euro per il 2024.
  • Per poter accedere al bonus mobili, è necessario che gli acquisti siano effettuati entro il 31 dicembre 2024 e che i mobili e gli elettrodomestici siano nuovi.
  • La detrazione fiscale del 50% spetta nei casi di acquisto di nuovi armadi, librerie, letti, cassettiere, scrivanie, divani, comodini, tavoli, sedie, materassi, reti, forni, lavastoviglie, lavasciugatrici, lavatrici, congelatori, frigoriferi e di altre apparecchiature fornite di etichette energetiche di classe non minore alla F.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy